Dams enologia e turismo: l’Anvur accredita i nuovi corsi di laurea

Posted on by

Grande novità giunge all’Università degli Studi di Lecce: per l’anno accademico 2017/2018 verranno attivati tre nuovi corsi di laurea presso il Dipartimento Dams – Disciplina delle Arti e dello spettacolo, Viticoltura ed Enologia, e Manager del Turismo.

Aggiungere nuovi corsi di studio può rappresentare una grande occasione per promuovere il territorio sia dal punto di vista economico che culturale. Infatti la notizia è stata accolta con grande soddisfazione dai rappresentati istituzionali e dall’UniSalento.

Sebastiano Leo, l’assessore con delega all’Istruzione di fronte a tale notizia, ecco qui di seguito cosa ha dichiarato: ” L’ampliamento dell’offerta formativa dell’Università del Salento e di conseguenza di tutto il sistema universitario pugliese,  non può che essere una buona notizia per un territorio che vuole crescere attraverso la valorizzazione delle competenze dei propri giovani. Ci aspettiamo che i nuovi corsi di laurea qualifichino ulteriormente il profilo formativo dell’ateneo salentino e possano avere una ricaduta importante per lo sviluppo di settori strategici dell’economia pugliese, accrescendo le competenze degli studenti e creando opportunità per un efficace e duraturo inserimento nel mercato del lavoro”.

Quando verranno presentati i percorsi di studio?

I nuovi percorsi di studio verranno presentati il 30 giugno e in quell’occasione si punterà a promuovere i rapporti tra le varie università presenti nel Salento e i vari territori, cercando di creare dei legami sempre più forti in modo tale che vengano promosse nuove condizioni atte a favorire l’interazione tra università e il mercato del lavoro.

Si tratta di un’iniziativa davvero molto interessante, anche perchè a questo evento parteciperanno diversi Enti molto noti alla regione Puglia.

Tuttavia, neanche il commento del candidato a sindaco Mauro Giliberti si è fatto attendere. Infatti pare che con l’avvio di questi tre nuovi corsi di laurea, molte novità potranno emergere, in quanto i corsi rappresentano una reale e valida opportunità per poter creare occupazione e sviluppo. Soprattutto per il nuovo percorso di studio in enologia, esso potrà rappresentare una grande potenzialità per il territorio in quanto l’obiettivo sarà quello di puntare all’estero facendo conoscere la valorizzazione del nostro Bel Paese.

A breve verranno pubblicati due avvisi: il primo ha come finalità quella di sostenere i corsi innovativi dalle università pugliesi, mentre l’altro vuole rappresentare uno strumento di finanziamento con lo scopo di attivare le summer school.

Molti sono le istituzioni e gli enti che si sono mossi a sostegno del progetto rendendosi disponibili a collaborare qualora ce ne fosse bisogno, mettendo in atto delle basi logistiche per la didattica.

Il nuovo DAMS

Il nuovo Dams, promosso dal dipartimento di Beni culturali in collaborazione con studi Umanistici e Storia è stato pensato per formare professionisti capaci di studiare, progettare nonchè a interagire con il mondo delle arti e dello spettacolo a vari livelli.

Un’occasione davvero unica per il Mezzogiorno. Introducendo un nuovo percorso di studi, enologia e viticoltura punteranno alla formazione di nuovi professionisti in grado di operare in vari ruoli e a vari livelli nella filiera del vino, che come tutti quanti sappiano si tratta di un settore strategico e innovativo dell’economia salentina e pugliese. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • xtrawine-blog-article-right1
  • Articoli Recenti

  • Facebook

  • 1