Vitigno e Terroir a Salerno, 22 e 23 aprile 2017

Posted on by

Ritorna nuovamente l’appuntamento ormai consolidato con Vitigno & Terroir, un imperdibile evento organizzato dall’associazione A.I.S. di Salerno, che quest’anno cambia location e si trasferisce a Villa Farina a Baronissi (SA), una delle location più prestigiose del territorio salernitano.

Ma la novità dell’ottava edizione di Vitigno & Terroir è rappresentata dall’Agenzia di Comunicazione ed Event Planner “Mestieri e Sapori”. Lo scopo di questa manifestazione qual è? E’ molto semplice: quello di confrontare nonchè raccontare la varietà dei vitigni campani mediante i terroir di produzione più vocati.

Quest’anno la manifestazione si rinnova, e precisamente si svolgerà il 22 e il 23 aprile 2017 per l’appunto, presso Villa Farini a Baronissi come illustrato precedentemente.

Aglianico, Piedirosso, Fiano, Greco, Falanghina e Coda di Volpe, saranno tutti sui campi di assaggio e messi a confronto diretto, il tutto curato da sommelier professionisti del settore, in modo tale da approfondire le dinamiche degustative nonchè le sfumature di ogni singolo prodotto. Cosa vuol dire questo, in altri termini?

Significa che ogni vitigno avrà a disposizione un proprio spazio didattico dove sommelier saranno a disposizione per chiunque lo voglia a ad approfondire in maniera esauriente le tematiche di assaggio e le diversità con i vari prodotti.

Ma per completare il panorama viticolo regionale, è stata ideata un’altra iniziativa, ovvero: aggiungere in più un altro banco di assaggio e questa volta dedicato a tutti quei vini che non rientrano nella categoria  in quanto prodotti con altri vitigni oppure sono stati realizzati con altri tagli o uvaggi.

Ma le novità non finiscono qua, perchè sarà presente anche un altro storico banchetto “Aglianicone”che a quanto pare inizia nuovamente a riprendere piede grazie a viticoltori intraprendenti e aperti ad una mentalità prettamente innovativa.

Per tutti gli amanti del vino che vogliono approfondire la conoscenza di tutti i territori regionali, allora Vitigno & Territoir rappresenta una grande opportunità.

Vitigno & Terroir: I volti del vino

Ma a completare l’evento ci sarà un’altra iniziativa denominata I Volti del Vino. In cosa consiste? In pratica, ci si potrà confrontare direttamente con i produttori del vino: è una grande opportunità e non si può assolutamente perdere poichè da la possibilità ad ognuno di confrontarsi e affrontare insieme le tematiche del vino a livello anche un po’ più personale, permettendo in questo modo di approfondire dettagliatamente ogni ciclo produttivo.

Di sicuro il vino la farà da padrone, ma non mancheranno assaggi di prodotti tipici locali, e un’ampia gamma di proposte di street food ( pizze a lunga lievitazione, focacce, panini gourmet ecc..) Da non dimenticare un laboratorio dedicato al sigaro Toscano.

In conclusione

Passione, rispetto per la terra, convivialità, tutto questo è Vitigno & Terroir. Ricordiamo a tutti i lettori che l’appuntamento è per sabato e domenica prossima 22 e 23 aprile. Sabato 22 aprile a partire dalle ore 17:00 ci sarà l’apertura con accesso ai grandi banchi di degustazione del vino, a seguire poi tutti gli altri appuntamenti.

Per evitare spiacevoli malintesi consigliamo di prenotare quanto prima. I laboratori di degustazione e abbinamento guidati sono a pagamento per cui è doveroso indicare obbligatoriamente nella mail il numero di persone prenotate.

E allora non ci resta che augurarvi una buona degustazione..

Al prossimo appuntamento!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • xtrawine-blog-article-right1
  • Articoli Recenti

  • Facebook

  • 1