Festival del Monterosso dal 30 aprile all’1 maggio 2017

Posted on by

Per due giorni Castell’Arquato diventerà “la capitale” del vino. La manifestazione è stata pensata per far conoscere al grande pubblico il vino Monterosso e il borgo di Castell’Arquato, con le sue tradizioni, storia e cultura.

In questi due giorni le cantine di produzione proporranno al pubblico il loro prodotto esclusivo, e attraverso degustazioni guidate si potrà conoscere il vino della Val d’Arda. Si tratta di un vino poco conosciuto, ma una volta gustato in tutta la sua prelibatezza, di sicuro rimarrà impresso nella memoria per molto tempo, poichè riserverà molteplici sensazioni.

Il Festival del Monterosso andrà in scena per la settima edizione, a partire dal 30 aprile fino al 1° maggio, per presentare il Monterosso, un vino DOC che prende il nome dal colle davanti al borgo di Castell’Arquato. L’evento che come per le edizioni precedenti sarà organizzato dall’associazione culturale La Goccia in collaborazione con AVIS ed il comuni di produzione del Monterosso Val d’Arda (Castell’Arquato, Carpaneto, Alseno, Gropparello, Lugagnano V.A., Vernasca), ed occuperà tutto il borgo piacentino.

La manifestazione non avrà come unico protagonista il vino, ma ci sarà la possibilità di gustare le eccellenze gastronomiche del luogo, con specialità davvero eccezionali e non solo, ma anche musica e arte la faranno da padrona. Tutti gli chef del territorio che hanno deciso di aderire all’iniziativa, realizzeranno delle pietanze doc create proprio per l’occasione del momento.

Per festeggiare il vino, le iniziative che si alterneranno saranno diverse: dal trekking guidato che permetterà a chiunque di scoprire il territorio, alla musica che accompagnerà le varie degustazioni. Saranno presenti sul luogo anche alcuni pittori che coglieranno l’occasione di dipingere quadri proprio durante lo svolgimento dell’evento.

Buone notizie giungono anche per gli amanti dello street food: lungo la via della barrique saranno presenti diversi punti dove si potranno gustare olive all’ascolana, arancini, pane e panelle etc..

Ecco nel dettaglio il programma

SABATO 29 APRILE 2017
– Convegno Monterosso Val d’Arda: una risorsa per il nostro territorio (Palazzo del Podestà)

DOMENICA 30 APRILE 2017
– Ore 10.00: apertura della barricaia e delle rassegne dei prodotti tipici
– Ore 10.30: inaugurazione ufficiale
– Ore 11.00: apertura punto di degustazione – bollicine della Val d’Arda (piazza Monumentale)
– Ore 12.00: apertura stands gastronomici (piazza San Carlo)
– Ore 14.00: apertura degustazione alla cieca (via Sforza Caolzio)
– Ore 15.30: tracking del Monterosso
– Ore 16.00: incontri a Corte – degustazione di Malvasia di Parma (presso grotte di Santo Spirito)
– Mostra: tracce di vino, antiche attrezzature e territorio (Grotte di Santo Spirito)
– Quadri e vino: mostra d’arte (Galleria transvisionismo)
– Mostra di abiti medioevali (Palazzo del Podestà)
– Mostra di formelle (Palazzo del Podestà)
– Mostra fotografica (Palazzo del Podestà)
– Degustazione di vini del Consorzio vini piacentini (grotte di Santo Spirito)
– Street music – Musici erranti
– Alle prime ombre della sera… chiusura della giornata

LUNEDÌ 1 MAGGIO 2017
– Ore 10.00: apertura della barricaia e delle rassegne dei prodotti tipici
– Ore 11.00: apertura punto di degustazione – bollicine della Val d’Arda (piazza Monumentale)
– Ore 12.00: apertura stands gastronomici (piazza San Carlo)
– Ore 14.00: apertura degustazione alla cieca (via Sforza Caolzio)
– Ore 15.30: tracking del Monterosso
– Ore 16.00: degustazione di Vin Santo abbinato a Cioccolato (preso grotte di Santo Spirito)
– Mostra: tracce di vino, antiche attrezzature e territorio (Grotte di Santo Spirito)
– Quadri e vino: mostra d’arte (Galleria transvisionismo)
– Mostra di abiti medioevali (Palazzo del Podestà)
– Mostra di formelle (Palazzo del Podestà)
– Mostra fotografica (Palazzo del Podestà)
– Degustazione di vini del Consorzio vini piacentini (grotte di Santo Spirito)
– Street music – Musici erranti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • xtrawine-blog-article-right1
  • Articoli Recenti

  • Facebook

  • 1