Non c’è niente di meglio di un Lambrusco come abbinamento per gli gnocchi di zucca

Posted on by

La zucca è l’ortaggio della salute perché contiene pochissime calorie (18 calorie per 100 grammi) e sostanze antiossidanti, beta carotene e in più è molto buona. La zucca può essere cucinata in vari modi e sposa molto bene con i formaggi grassi come il gorgonzola e il brie, formaggi spalmabili e ricotta; con il pesce dal gusto deciso come il salmone, il baccalà e tutti i molluschi, con la polenta, la carne, spezzatini e salumi. Ma quale vino abbinare alla zucca e soprattutto agli gnocchi di zucca? Gli gnocchi di zucca sono a base di farina, patate, uova e naturalmente zucca. Con questo piatto non è facile abbinare il vino, anzi.

Il vino adatto agli gnocchi di zucca

La zucca è un alimento molto dolce quindi bisogna scegliere un vino che contrasti questa dolcezza. Ad esempio un vino bianco frizzante e con una notevole acidità o un vino spumante. Oppure si può optare per la somiglianza scegliendo un vino dolce come gli gnocchi di zucca. Un vino che abbia la stessa dolcezza, aromatico e molto profumato.

Tra i vini rossi abbinabili al piatto di gnocchi di zucca c’è il Lambrusco. Oppure, si abbina bene con gli gnocchi di zucca, un vino rosato. Si può abbinare anche un passito con il 100% di Garganega come i Capitelli di Anselmi. Un vino dolce quindi. Una scelta che può sembrare estrema ma non lo è. Se si predilige il vino bianco allora agli gnocchi di zucca si può abbinare Chardonnay vendemmia tardiva, oppure un Lugana ed anche un Riesling vendemmia tardiva.

Lambrusco e gnocchi di zucca

Tra i vini Lambrusco c’è quello di Sorbara che sposa alla grande con gli gnocchi di zucca. Questo vino presenta un colore rosso rubino chiaro, la spuma è leggermente rosea e ha un caratteristico profumo di violetta. Il suo sapore è delicato, aromatico e fruttato.

E’ preferibile consumare questo Lambrusco quando è giovane. Un altro tipo di Lambrusco ottimo con la zucca è il Salamino di Santa Croce. Tale vino presenta un colore rosso rubino carico e la spuma presenta gli orli violacei. Il suo profumo è fresco, persistente e fruttato. Al palato presenta un gusto armonico, acidulo e ha una moderata alcolicità. E’ un vino non molto impegnativo che si sposa con la pasta e zucca ma anche con i nostri gnocchi di zucca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • xtrawine-blog-article-right1
  • Articoli Recenti

  • Facebook

  • 1