Abbinamento tra vino e mozzarella di bufala

Posted on by

Un prodotto tipico della gastronomia della Campania apprezzato in tutto il m ondo è certamente la mozzarella di bufala, che ha ottenuto la Denominazione di Origine Protetta, e che spesso viene abbinata ad un’altra specialità napoletana, ossia la pizza.

Ma ciò di cui ci occuperemo qui non è tanto l’accostamento tra tale specialità e la pizza, quanto piuttosto l’abbinamento tra vino e mozzarella di bufala, cercando di unire il sapore di questo prelibato latticino alle eccellenze vinicole del territorio

Prendendo come fonte il sito della mozzarella di bufala campana, cerchiamo di abbinare vini tipici del territorio campano, per rimanere nel medesimo ambito geografico ed apprezzare ancor di più i sapori di questa magnifica terra.

Abbinamenti tra vino e mozzarella di bufala campana DOP

Per cominciare passiamo in rassegna i vini bianchi, coi quali possiamo creare un accostamento con il Greco di Tufo, un vino bianco che si ricava dalle uve di vitigno Greco, e che viene prodotto in pochissime zone della provincia di Avellino. Il Greco di Tufo si per il profumo fruttato e per una discreta ma non preponderante acidità, caratteristica quest’ultima che anche la mozzarella di bufala possiede.

Un altro accostamento può essere quello con il Fiano di Avellino, anch’esso dal colore paglierino e caratterizzato per un sapore fresco ed armonico.

Ma il perfetto abbinamento tra vino e mozzarella di bufala ideale si ottiene con l’Asprinio Doc di Aversa, un vino secco e leggero di buona acidità e freschezza, le quali ben si sposano con il sapore della mozzarella stessa.

Le possibili alternative

In alternativa si può tentare con una buona bottiglia di Pallagrello bianco, vino dall’Indicazione Geografica Tipica, che a differenza degli altri subisce un processo di affinamento in barrique, grazie al quale il suo bouquet esalta delicate note di frutti e di miele.

Il Pallagrello al palato si rivela morbido, speziato, e dalla profonda persistenza in bocca, grazie anche alla complessità del gusto di questo prodotto tipico della provincia di Caserta.

Passando invece in rassegna i rossi, un ottimo abbinamento tra vino e mozzarella di bufala si ottiene con l’impiego di un vino giovane, quale ad esempio l’Ischia Rosso, una Doc tipica dell’isola campana dal sapore tannico, secco e dal corpo medio

Infine, sempre sul sito della mozzarella di bufala campana, si segnala un accostamento tra quest’ultima e il Gran Furore Rosso, un vino dai sapori di frutti rossi, che si caratterizza per un gusto forte ed aromatico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • xtrawine-blog-article-right1
  • Articoli Recenti

  • Facebook

  • 1