Dalla fiction alla realtà, arriva il vino di Game of Thrones

Posted on by

Parafrasando il motto della famiglia Stark, “Wine is coming”. Il vino è stato protagonista di numerose scene all’interno della pluripremiata serie Tv Game of Thrones (in Italia “Il gioco di spade”), e ora la Hbo ha deciso di cavalcare l’onda del successo tra il pubblico per lanciare delle bottiglie ispirate proprio al fantastico show tratto dai romanzi di George R.R. Martin.

Brindare in attesa della prossima stagione

In tv la prossima stagione arriverà soltanto dopo l’estate del 2017, visti i rallentamenti avuti nella produzione delle puntate (ad esempio, sono iniziate solo in queste settimane le riprese set allestito a Cáceres, nella Spagna centro-occidentale: piccolo spoiler via social, si tratta di una grande battaglia che dovrebbe avere i Lannister in prima linea), ma la casa produttrice Hbo ha deciso di fare un omaggio ai tanti fan della serie: grazie all’accordo con la Vintage Wine Estates, infatti, dalla prossima primavera saranno lanciati sul mercato degli speciali vini ispirati proprio a Game of Thrones.

Il vino di Game of Thrones

L’accordo tra HBO e Vintage Wine Estates prevede per ora la vendita di tre tipologie di vini: il primo è uno Chardonnay, il secondo un vino rosso (mancano ancora dettagli più precisi), e l’ultimo infine una riserva di Cabernet Sauvignon; resi noti anche i prezzi di queste bottiglie (in versione da 750 ml), con le prime due che costeranno 19.99 dollari e la più pregiata riserva che arriverà invece a 39.99 dollari.

Dalla scene alle tavole

D’altra parte, gli appassionati della saga fantasy sanno bene quanto il vino, soprattutto nella serie tv, sia in pratica uno dei protagonisti sempre in scena, apparso in tantissimi episodi e sulle labbra di tutti i personaggi più amati, e in modo particolare dei due fratelli Cersei Lannister e Tyrion Lannister, che forse proprio nel piacere delle bevute hanno l’unico tratto che li accomuna. Ma il vino è servito per suggellare accordi, prepararsi alle battaglie, digerire bocconi amari, brindare ai matrimoni e (attenzione all’eventuale spoiler) per uccidere un re: il tanto odiato re Jeoffrey Baratheon, infatti, è stato avvelenato proprio mentre beveva un calice di vino al suo matrimonio (con ogni probabilità grazie allo “zampino” della coppia formata da Peter Baelish/Ditocorto e Olenna Tyrell). Ecco dunque che non poteva mancare il salto nella realtà, che potrebbe far la felicità dei milioni di fan di Game of Thrones, consentendo loro di emulare le bevute di Tyrion o Cersei.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • xtrawine-blog-article-right1
  • Articoli Recenti

  • Facebook

  • 1