Abbinamento tra vino e fragole

Posted on by

Spesso accostate alla panna, al cioccolato, oppure affettate e mescolate a zucchero e limone, per realizzare un’ottima macedonia, le fragole sono un frutto che incarna passione, gusto e quel pizzico di romanticismo che non guasta mai: infatti spesso le fragole sono considerate afrodisiache, e ancor di più quando sono accompagnate da un buon bicchiere di vino.

Ma quale tra i tanti si sposa in maniera perfetta con il loro gusto intenso, e con il loro succo delizioso?

Scopriamolo assieme, cercando di capire qual è il giusto abbinamento tra fragole e vino.

I vini bianchi frizzanti e la frutta: un binomio classico e perfetto, ma con qualche eccezione.

I vini bianchi frizzanti, meglio se sono spumanti italiani, di norma si sposano ottimamente con numerose varietà di frutta fresca, oppure con macedonie e dolci a base di frutta.

Un’eccezione tuttavia è costituita dagli champagne estremamente elaborati, che in virtù delle loro caratteristiche gustative intrinseche, specie se realizzati con metodo millesimato, contrastano troppo col sapore della frutta; e in tal senso anche l’abbinamento tra questo tipo di vino e le fragole risulta stridente, nonostante spesso si dica che lo champagne è l’unico vino che può essere consumato con ogni pietanza, dall’antipasto al dessert.

Un altro abbinamento tra fragole e vino è costituito dall’impiego di un bicchiere di Chardonnay, anche se il suo connubio ottimale risulta essere quello con la frutta esotica, come ad esempio l’ananas, in virtù del suo bouquet floreale.

Per abbinare delle fragole al vino, occorre tener conto che ci vuole leggerezza, freschezza e morbidezza: tutte caratteristiche in carnate in maniera perfetta da un vino a base di Pinot Nero.

Per tale ragione, un ottimo abbinamento tra vino e frutta rossa, come del resto sono le fragole, ma anche come i lamponi, tutti i frutti del bosco in linea di massima, le prugne e le ciliegie, è quello con un vino che si basi su uve di Pinot Nero, come ad esempio lo sono alcuni champagne non elaborati, ma anche altri vini italiani come il Franciacorta o l’Oltrepò Pavese, due eccellenti vini bianchi che sono in grado di armonizzare la freschezza delle fragole con il loro bouquet.

Il vino nella macedonia di fragole

Su Internet vi sono poi alcune ricette che consigliano di unire il vino alla macedonia di fragole, specie se questo è dolce, bianco e frizzate nel medesimo tempo. Tale mescolanza risulta essere gradevole per il palato, in quanto vi sono bilanciamenti tra il dolce del vino, della frutta, e le note acide del limone con cui spesso si realizza la macedonia di fragole.

Alcune varianti consigliano di impiegare del vino rosso fermo, ma in generale, come detto in precedenza, meglio scegliere dei vini bianchi, in virtù della loro struttura più morbida, oltre che del loro aroma fresco e morbido.

Vino dolce e fragole

Quanto detto sopra circa l’impiego di vino dolce bianco nella macedonia di fragole, conferma la cosiddetta teoria del “dolce col dolce” la quale può essere sperimentata anche senza ridurre per forza le fragole in macedonia, e consumandole quindi fresche e intere.

Per tale ragione, bere un bicchiere di vino passito con le fragole, come ad esempio quello di Pantelleria, o comunque di vini dolci, che possono avere anche  un colore rosso, come nel caso di un Brachetto d’Acqui, è considerato un abbinamento vincente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • xtrawine-blog-article-right1
  • Articoli Recenti

  • Facebook

  • 1