Cantine Coppo: tradizione ed eccellenza.

Posted on by

Le Cantine Coppo si trovano a Canelli e rappresentano una delle Aziende storiche più prestigiose dell’astigiano. Le origini risalgono al 1892 e nel corso dei secoli le generazioni della famiglia Coppo hanno continuato a portare avanti la tradizione della viticoltura e la produzione di vini nel segno della qualità.

Le Cantine Storiche Coppo si estendono sotto la collina di Canelli per oltre 5 mila metri quadrati e sono state riconosciute dall’Unesco come Patrimonio Mondiale dell’Umanità. La tenuta è situata sulle splendide colline di Canelli, una zona da sempre vocata alla coltivazione della vite. Le scelte produttive sono orientate alla conservazione e valorizzazione dei vitigni autoctoni o dei vitigni internazionali storicamente coltivati nell’astigiano. La Cantina Coppo, continua anche la grande tradizione spumantistica del territorio, producendo Metodo Classico di alta qualità.

Barbera

Coppo01Tra i vitigni principi dell’astigiano c’è sicuramente la barbera. Un vitigno autoctono a bacca rossa, caratterizzato da una vivace acidità, capace di dar vita a espressioni giovani e briose, dal carattere quotidiano, vinoso e fruttato, così come in grado di affinare la sua personalità con l’invecchiamento in legno, per regalare versioni più complesse, morbide e speziate. La Cantina Coppo produce ben cinque tipi di Barbera, che rappresentano le varie sfaccettature di questo grande vino della tradizione popolare piemontese.

lavvocataLa Barbera d’Asti DOCG Avvocata è una barbera giovane e fruttata, affinata solo in acciaio, per conservare tutta la fragranza del frutto. E’ il vino della tradizione popolare, proposto in una versione di grande qualità. La Barbera d’Asti DOCG Camp Du Rouss esprime un bouquet fruttato con note speziate, di buona struttura e persistenza. Si affina per 12 mesi in barrique di rovere francese. La Barbera d’Asti DOCG Pomorosso è una barbera prestigiosa. E’ prodotta solo nelle migliori annate, con uve provenienti da vigne coltivate su terreni minerali di antica origine marina, che conferiscono al vino grande finezza ed eleganza.

riserva-della-famiglia-barberaLa Barbera d’Asti DOC Superiore Nizza Riserva di Famiglia è realizzata solo nelle annate migliori e in un numero limitato di bottiglie. Le uve provengono da una vecchia vigna situata a Castelnuovo Calcea, nella sottozona “Nizza”. Grazie alle basse rese, alla concentrazione aromatica delle uve e all’affinamento in barrique è una barbera elegante, con note balsamiche, buona struttura e lunga persistenza. Infine, la Barbera d’Asti DOCG Cascina Gavelli è la versione più moderna e innovativa, prodotta seguendo i principi e il protocollo produttivo del progetto Wine Research Team, senza utilizzare solfiti aggiunti e con affinamento in vasche d’acciaio, per conservare la fragranza degli aromi varietali del vitigno.

Metodo Classico

luigi-coppo1La storia dello Spumante italiano nasce proprio a Canelli. Nelle cantine dell’astigiano, fin da 1850 cominciarono le prime sperimentazioni di spumantizzazione. Una tradizione e un sapere artigianale che ancora oggi caratterizzano la produzione spumantistica del territorio. Anche se la fama dei grandi rossi piemontesi ha un po’ oscurato la tradizione spumantistica, la Cantina Coppo produce Spumanti Metodo Classico che si pongono tra le eccellenze assolute dal panorama italiano. I vitigni chardonnay e pinot nero sono storicamente presenti in Piemonte e hanno trovato nella zona di Canelli un terroir d’elezione, per esprimersi al meglio delle loro potenzialità. Lo Spumante Metodo Classico Brut Luigi Coppo è un pinot nero in purezza, che si affina sui lieviti per un periodo di 18/24 mesi. E’ uno Spumante fragrante, con freschi e delicati profumi di frutta bianca e note di crosta di pane. Perfetto come aperitivo o per accompagnare antipasti. Lo Spumante Metodo Classico Brut Rosé Clelia Coppo è un elegante e raffinato rosé realizzato con il 95% di chardonnay e un 5% di pinot nero vinificato in rosso. Il bouquet è caratterizzato da una piacevole fragranza fruttata, con belle note minerali e sapide. L’affinamento minimo sui lieviti e di 24 mesi. E’ uno Spumante perfetto per accompagnare una tartare di tonno o crostacei in guazzetto.

riserva-coppoChi ama gli spumanti di struttura, complessità, mineralità e persistenza, saprà certamente apprezzare lo Spumante Metodo Classico Brut Riserva Coppo. E’ prodotto con 80% di pinot nero e 20% di chardonnay. I vini base maturano in barrique e lo spumante si affina in bottiglia sui lieviti per 48/60 mesi. Di grande prestigio è lo Spumante Metodo Classico Piero Coppo Riserva del Fondatore, che viene prodotto solo nelle migliori annate. Si tratta di uno spumante di grande complessità, eleganza e longevità. E’ una cuvée con 60% di pinot nero e 40% di chardonnay. I vini base maturano in barrique e lo spumante si affina in bottiglia sui lieviti per 90 mesi. Ideale da degustare con crostacei, foie gras e carni bianche delicate.

 

Chardonnay

riserva-della-famiglia-chardonnayLo chardonnay è coltivato in Piemonte fin dall’Ottocento. Nella zona collinare di Canelli, ha trovato il giusto terroir per esprimersi a livelli di grande eccellenza. La Cantina Coppo ne produce tre versioni il Piemonte Chardonnay DOC Costebianche, che si caratterizza per la freschezza delle note floreali e fruttate; il Piemonte Chardonnay DOC Monteriolo, che si affina in barrique per 9 mesi ed esprime un bouquet complesso e minerale, con note agrumate e di frutta esotica. Infine, il Piemonte Chardonnay DOC Riserva della Famiglia, rappresenta la versione più importante, prodotta in numero limitato di bottiglie, solo con le uve di una vigna storica della tenuta. Si affina per 20 mesi in barrique e ha un profilo aromatico di grande fascino a complessità con note di frutta esotica, cedro ed eleganti nuances minerali.

 

Moscato d’Asti e altri vini

moncalvinaIl Moscato d’Asti Canelli DOCG Moncalvina è il vino simbolo del territorio prodotto con le uve moscato, che sono coltivate in questo territorio fin dal XII secolo. Un vino effervescente, che conserva la naturale dolcezza e gli intensi e tipici profumi di pesca, pera e fiori d’arancio. Ideale con torte, crostate di frutta, pandoro e panettone. Il Gavi DOCG La Rocca, nasce dai vigneti che la Cantina Coppo gestisce nella Tenuta La Rocca a Monterotondo di Gavi. Prodotto con il vitigno autoctono cortese, esprime con eleganza e freschezza tutta la mineralità del territorio.Completa la gamma il Barolo DOCG, realizzato seguendo la vecchia tradizione dell’affinamento in botte grande di rovere francese per 30 mesi. Un vino elegante, potente, armonioso, equilibrato e di grande longevità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • xtrawine-blog-article-right1
  • Articoli Recenti

  • Facebook

  • 1