Perchè il Prosecco è perfetto nel periodo estivo

Posted on by

Il Prosecco è un vino che nel tempo ha acquistato un’ottima fama a livello internazionale, soprattutto in paesi come il Regno Unito e gli Stati Uniti,dove viene spesso usato al posto del più tradizionale  champagne come vino adatto ai festeggiamenti.

Il Prosecco è un vino bianco fresco e frizzante che ben si presta perfettamente ai brindisi.

Tuttavia, qui in Italia il Prosecco è considerato una bevanda molto più versatile e viene consumato quotidianamente ai pasti, come aperitivo o per rilassarsi in una buona conversazione tra amici. Questa versatilità ha portato alla bevanda diventando uno dei vini più popolari italiani, sia a livello nazionale che internazionale, e oggi il Prosecco è riconosciuto come uno dei veri grandi vini italiani.

E’ comunque indiscutibile che il Prosecco è tra i vini italiani, tra i più adeguati nel periodo estivo, proprio per le sue caratteristiche:

Il prosecco è rinfrescante

Il Prosecco non presenta la complessità di sapori particolare di molti altri vini e questo lo rende particolarmente gradito e rinfrescante.

Inoltre ha una gradazione alcolica piuttosto bassa e quindi risulta ottimo per rinfrescare il palato nel periodo estivo.

E’ perfetto per essere consumato prima dei pasti come aperitivo, e viene usato per la creazione di molti aperitivi, tra cui il più famoso è sicuramente lo Spritz.

Lo Spitz è un aperitivo tipico del veneziano che si è diffuso largamente praticamente in tutta Italia. Prevede 2 parti di Aperol, 3 parti di Prosecco, un pochino di acqua frizzante, ghiaccio e mezza fettina d’arancia.

Ne esiste anche una versione “Bianco” che non prevede l’uso dell’Aperol.

Matrimoni primaverili ed estivi con il Prosecco

La maggior parte dei matrimoni viene per tradizione e per comodità celebrata nei mesi estivi e primaverili, ed è proprio questo il momento in cui il Prosecco esprime il suo potenziale migliore.

Nei menù di pesce il Prosecco fa molte volte da protagonista e al momento del taglio della torta, nelle sue versioni più pregiate, il Prosecco è praticamente insostituibile.

Il Prosecco è il vino perfetto per un cocktail

Uno degli utilizzi del Prosecco è come vino da cocktail. Come più volte abbiamo sottolineato, il Prosecco è un vino fresco e leggero, che non ha una foto gradazione alcolica, per cui risulta il vino perfetto per la creazione di innumerevoli cocktail estivi.

Ne esistono molti, e con una rapida ricerca in internet potrete trovare innumerevoli ricette, tutte ottime e fresche. prime tra le altre risultano quelle a base di frutta, soprattutto ananas e fragole, o addirittura con il gelato.

Lo Sgroppino al limone, altra tipica bevanda veneta che prevede l’utilizzo del Prosecco e che è diventato insostituibile ad ogni fine pasto nei più famosi ristoranti del Veneto.

La ricetta prevede: sorbetto al limone, Prosecco, vodka, panna liquida. Il sapore è fresco e leggermente aspro e risulta perfetto come digestivo estivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *