Ceci Lambrusco

Posted on by

Il Lambrusco è tra i più popolari vini rossi italiani nel mondo. Gode in particolari modo di una grande popolarità negli Stati Uniti. la sua grande diffusione oltre oceano iniziò tra il 1970 e il 1980.

Probabilmente  viene particolarmente apprezzato all’estero per essere uno tra i più dolci tra i vini rossi italiani, e quindi adatto anche ai profani del vino. Ad ogni modo il Lambrusco rimane uno dei vini Italiani di ottima qualità e apprezzato in ogni dove.

Il termine Lambrusco viene utilizzato sia per indicare il vino come prodotto finito, che per l’uva.

Particolarmente diffuso nella zona di Parma e Modena, il Lambrusco ha origini molto antiche che risalgono addirittura al periodo Etrusco. Il vino rosso prodotto fin dall’epoca antica ha mantenuto nei secoli la sua nomea e il suo prestigio grazie al lavoro e all’opera dei viticultori locali.

La storia di Ceci

La fama indiscussa e sempre crescente del Ceci Lambrusco e della famiglia produttrice Ceci, sono in realtà storia moderna.

La famiglia Ceci inizia a diventare famosa come produttrice di vino nel 1938, quando Otello Ceci, nella zona sud di Parma, inizia a servire nella sua locanda un vino rosso particolarmente apprezzato. La locanda aveva già una certa fama per il buon cibo che forniva, ma il Lambrusco di famiglia fece davvero furori.

Intuendo l’opportunità, Otello Ceci prima, e i suoi discendenti poi, hanno saputo nel tempo migliorare la produzione del loro Lambrusco fino ad ottenere l’eccellenza del vino.

I viticoltori locali hanno iniziato a collaborare con la famiglia Ceci affinché il Lambrusco prodotto fosse ricavato dai vitigni migliori e più apprezzati della zona.

La famiglia Ceci negli anni ha sempre lavorato con grandissimo impegno affinché il Ceci Lambrusco migliorasse sempre più sia per quanto riguarda la vinificazione che per la diffusione e l’immagine del prodotto.

Il capolavoro Ceci

La famiglia Ceci è in questo momento una delle maggiori e più prestigiose cantine produttrici di Lambrusco, e il fiore all’occhiello della loro produzione è l’ Otello Nero di Lambrusco.

Il vino è chiamato Otello, proprio come il famoso oste che per primo nella famiglia Ceci ha valorizzato il Lambrusco, e spesso è indicato come il capolavoro della famiglia Ceci.

La vendemmia del Lambrusco avviene generalmente nel mese di ottobre. L’uva viene sottoposta in seguito a circa sette giorni di macerazione a freddo prima che il processo di vinificazione vero e proprio abbia inizio.

Il risultato è un vino rosso italiano spettacolare  che ha un colore rosso con riflessi violacei, assolutamente particolare. Il Lambrusco ha un sapore  fruttato e dolce e contiene note di fragole, lamponi e more tra i suoi molti sapori sottili.

Le bottiglie 

Un’ interessante particolarità del Ceci Lambrusco sono le bottiglie usate. La famiglia Ceci ha infatti deciso di valorizzare il Loro Otello nero di Lambrusco imbottigliandolo in particolari bottiglie dalla forma squadrata e molto spesso decorate.

Le bottiglie di questa forma particolare risultano particolarmente originali e facilmente distinguibili, perfette per fare un regalo prestigioso che non può assolutamente passare inosservato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • xtrawine-blog-article-right1
  • Articoli Recenti

  • Facebook

  • 1