Veneto e il Quintarelli Valpolicella Classico

Posted on by

Nel corso degli anni il Veneto è diventato sempre più noto per la qualità dei vini che vengono prodotti nella zona. E’ sicuramente una regione che va molto fiera della sua storia culturale e delle sue tradizioni, sia per quanto riguarda storia e cultura, che naturalmente per quanto riguarda il vino.

Il Veneto produce molte varietà di vino, sia rosso che bianco. Alcuni dei vini prodotti sono famosi in tutto il mondo e vantano fama e prestigio.

Nel mondo il Veneto è sicuramente conosciuto per il suo capoluogo di provincia: Venezia, città meravigliosa e assolutamente unica nel suo genere. Venezia è di per se stessa un’enorme opera d’arte che tutto il mondo ci invidia.

Venezia è famosa per i suoi canali e per le sue  gondole, ma è anche centro indiscusso della cultura e dell’arte Italiana ed europea, e vanta innumerevoli motivi che spingono i turisti di tutto il mondo a visitare la città e la sua laguna.

Nel passato la Repubblica di Venezia, era una delle basi mondiali per il commercio e dalla città di Venezia partivano navi che viaggiavano per ogni dove. Il prestigio della famosa Repubblica di Venezia è ancora molto radicato nella mentalità dei veneti, che vanno molto fieri e orgogliosi dei prodotti del loro territorio.

Dopo le guerre napoleoniche la regione finì  per essere annessa, per un breve periodo, all’ Austria, fino al momento dell’annessione al Regno d’Italia avvenuta dopo la terza guerra d’indipendenza.

L’economia veneta è stata, e tutt’ora è nonostante la forte crisi mondine,  fiorente e trainante livello nazionale. L’economia del veneto si basa sia sul turismo che sull’industria, ma la parte che a noi interessa maggiormente è l’agricoltura. Il veneto infatti è tra i maggiori produttori di vino di tutta Italia.

Il vino veneto più famoso e probabilmente il più apprezzato sia a livello nazionale che internazionale è sicuramente il Prosecco: vino bianco e frizzante di cui più volte vi abbiamo decantato le doti.

Tuttavia il Prosecco non è l’unico prodotto d’eccellenza della regione Veneto. Tra i tanti vini prodotti nella regione meritano almeno una menzione il  Recioto, e l’ Amarone.

Il vino è parte interrante della cultura veneta, ed è davvero molto difficile incontrare un solo veneto che non sia un buon estimatore e consumatore del buon vino.

Il Quintarelli Valpolicella Classico

La famiglia Quintarelli ha un’ottima reputazione come produttrice di vini rossi,  grazie in gran parte agli sforzi di Giuseppe Quintarelli, che ha trascorso sei decenni nella cura rigorosa dei suoi vigneti e nella vinificazione. Oggi i figli di Giuseppe Quintarelli si occupano della cantina di famiglia e naturalmente continuano la tradizione di famiglia.

Uno dei vini prodotti che ha maggiormente riscosso successo sia in territorio nazionale che all’estero è il  Quintarelli Valpolicella Classico. Per chi non lo sapesse, la Valpolicella è considerato uno dei migliori vini rossi italiani, al punto di trovarsi molte volte in competizione con il Chianti.

La versione prodotta della famiglia Quintarelli del vino è tra i più prestigiose oggi sul mercato ed offre tutto ciò che ci si aspetta da una bottiglia di alta qualità di Valpolicella . Caratterizzato da una serie di aromi complessi e una texture splendidamente ricca che lo rende perfetto praticamente ad ogni pasto, questo vino è tra i migliori in assoluto della regione e si trova con il Prosecco e l’Amarone a mantenere alto il ricco patrimonio della regione per quello che si riferisce alla vinificazione.

Il Veneto merita sicuramente una visita da parte vostra, affinché possiate amare il suo mare e le sue montagne, le sue città d’arte, la ricca cucina e naturalmente affinché possiate provare e assaporare il suo inestimabile patrimonio vinicolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • xtrawine-blog-article-right1
  • Articoli Recenti

  • Facebook

  • 1