La regione Puglia

Posted on by

La Puglia è una delle regioni d’Italia molto conosciute per il vino. Situata nella punta meridionale dello stivale italica, vanta un clima temperato e un sole cocente durante il periodo estivo, che permette la produzione di vini corposi dal gusto deciso.

Dal punto di vista turistico, la Puglia è sicuramente amata per le splendide spiagge e per un entroterra ricco di monumenti storici architettonici che sicuramente meritano una visita. Ma una visita la meritano anche le numerose cantine pugliesi, che producono vino di ottima qualità rinomato in tutta Italia.

Grazie al nostro negozio online, anche se abitate lontani dalla regione, potrete ricevere direttamente a casa vostra una fornitura di ottimo e pregiato vino pugliese.

Polvanera Primitivo Gioia del Colle

Il Polvanera Primitivo nasce in una cantina pugliese di Gioia del Colle in un’antica Masseria ristrutturata da Filippo Cassano, che ha voluto in maniera ambiziosa riprendere e valorizzare il vitigno Primitivo.

Il nome Polvanera è un chiaro riferimento al territorio, infatti il terreno che circonda la masseria irsuta piuttosto scuro.

Alcuni dei vitigni utilizzati dalle cantine Polvanera sono molto antichi e risalgono addirittura al 1800. Gli sforzi di Filippo Cassano hanno fatto si che un vino locale e poco conosciuto nel resto d’Italia e del mondo inizia a farsi conoscere e a far apprezzare la sua tipicità.

La nostra enoteca online vi permette di acquistare comodamente da casa vostra il Polvanera Primitivo Gioia del Colle al un prezzo molto vantaggioso.

Il vino Primitivo 

Il Primitivo è un vitigno molto diffuso in Puglia, da origine ad un vino rosso di tutto rispetto.

Le uve probabilmente derivano in antichità dallo Zinfandel, un tipo d’uva che ha avuto origine in Croazia e che fu importata già nell’antichità. Il primitivo ha avuto molto successo nell’antichità come ai giorni nostri per la produzione locale di vino rosso.

A sottolineare la stretta parentela tra l’uva Zinfandel e la primitivo, sta il fatto che i vini prodotti sono a tutti gli effetti molto somiglianti tra loro.

La somiglianza tra i vini non è certo una pecca, anzi, è un’incentivo in più da parte degli estimatori dell’uno o dell’altro a provare le entrambe le versioni e a scegliere quella che più si adatta ai propri gusti.

Il Primitivo di Gioia del colle ha un colore rosso intenso, che invecchiando diventa ancora più marcato. Ha un aroma molto caratteristico di frutti di bosco, con accenni a ciliegia e prugna. Lascia in bocca un piacevole retrogusto mandorlato.

Si abbina perfettamente alla pasta al ragù, ai formaggi stagionati e alla selvaggina.

Il futuro

Nei prossimi anni l’evoluzione di questo particolare vino è sicuramente da tenere d’occhio. La sua popolarità sta molto crescendo e il vino è attualmente apprezzato non solo sulle nostre tavole, ma anche in molti altri paesi europei e extraeuropei.

La maggior crescita di questo vino rosso è dovuta sicuramente al”impegno e alla dedizione di alcuni produttori, che stanno mettendo molto impegno per migliorare sempre di più gli standard produttivi, ma la maggior diffusione è dovuta anche a enoteche online che si producano affinché i prodotti di qualità della nostra amata Italia vengano sempre più conosciuti nel mondo.

Quello che rivenditori e consumatori moderni devono aver cura di fare è di promuovere si la tradizione in fattore di vini, ma anche premiare nuovi e giovani produttori che mettono impegno e dedizione per far conoscere il loro prodotto e che si sforzano per ottenere vino di qualità e di tutto riguardo da presentare sulle nostre tavole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *